Rimanere chiusi fuori dall’auto : 5 scenari in cui potresti ritrovarti

 

Rimanere chiusi fuori dall’auto : 5 scenari in cui potresti ritrovarti

I prodotti presenti sul sito sono compatibili. Tutti i diritti sono riservati. Tutti i nomi e loghi commerciali sono marchi registrati dai rispettivi produttori. L’eventuale logo della casa automobilistica presente nelle immagini stà solo ad indicare la destinazione del prodotto, non la sua provenienza.Rimanere chiusi fuori dall’auto, sai quanto può essere frustrante e quanto tempo richiede?

Ci sono molte circostanze impreviste che possono gettarti nel mezzo di situazioni così precarie e nessuna di queste è esattamente piacevole.

Diamo un’occhiata ad alcuni dei casi che ci fanno Rimanere chiusi fuori dall’auto che si verificano di frequente e ti mostreremo come bypassare ognuno di questi.

Dopotutto, siamo qui per aiutarti, anche se è per aiutarti ad entrare nella tua auto.

1. Hai dimenticato le chiavi dell’auto a casa

Oggi è lunedì e il tuo corpo si sta gradualmente riprendendo da un fantastico weekend in giro con i tuoi amici. Ragazzi, non vi vedete più come una volta, quindi ne cogli ogni momento e ti diverti. Bene, il divertimento è finito e devi tornare al lavoro. Stai avendo una mattinata lenta, quindi se tutto funziona perfettamente dovresti arrivare al lavoro giusto in tempo. Passare attraverso la normale routine aiuta a scrollarsi di dosso il sonno: fare la doccia, vestirsi, fare colazione e prendere tutto il necessario per lavorare prima di uscire.

Dopo tutto questo, finalmente inizi a sentirti come se fossi sveglio, forse lunedì non sarà poi così male. Silenziosamente, desideri che il traffico sulla strada non sia così male perché sei sul punto di arrivare in ritardo, ma se arrivi in ​​tempo, non sei in ritardo (aree grigie). Facciamolo! Ora sei in piedi fuori, con le mani che frugano nelle tasche / nella borsa / nello zaino / cercando di trovare le tue chiavi. “So di averle afferrate dopo aver fatto colazione”, dici a te stesso, ma vero?

Guardi l’ora e vedi che sei in ritardo. Inoltre, non puoi trovare le chiavi della tua auto. Come qualsiasi persona sana di mente, corri di nuovo nella tua casa / appartamento cercando freneticamente dove le hai messi per ultimi. Dove hai messo le chiavi dell’auto? Dove potrebbero essere? Dopo aver cercato e frugato in ogni luogo plausibile, ti rassegni al fatto che forse, solo forse, hai perso le chiavi della macchina . La frustrazione inizia a manifestarsi, gradualmente, e poi all’improvviso. Ormai sei in ritardo per lavoro, quindi devi chiamare e dire che sarai in ritardo e non è una buona idea. Inspirare ed espirare. Cerca di rimanere calmo perché esiste una soluzione al tuo problema.

2. Perdere le chiavi dell’auto a lavoro

Hai aspettato questo giorno tutta la settimana, praticamente salivare al solo pensiero, e meriti il ​​fatto che sia finalmente arrivato. Nessuno può portartelo via. Hai lavorato tutta la settimana per arrivare a venerdì ed è finalmente arrivato. Anche oggi non è stata una brutta giornata. Il lavoro è stato fantastico e hai avuto la possibilità di prendere un caffè con quella persona attraente durante la pausa. L’onda in cui ti trovi in ​​questo momento non si blocca presto. È ora di tornare a casa e iniziare il weekend nel modo giusto. Addio lavoro, ci vediamo lunedì.

Ti senti trionfante uscire da quelle porte, ti senti inarrestabile e vedere la tua macchina nel parcheggio pronta a portarti via in libertà ti fa salire l’umore più di quanto non sia già. Tempo di andare! Le tue mani entrano in tasca / nella borsa / nella valigetta e tirano su solo aria. Tutto bruscamente rallenta, l’eccitazione che eri su riflussi via più velocemente di quanto non fosse, e ti rimane la dura consapevolezza che il tuo fine settimana si è fermato.

Il prossimo passo logico è quello di ripercorrere i tuoi passi e provare a capire dove hai lasciato le tue chiavi. Non sono nel tuo ufficio, nella stanza delle pause o nel bagno. I piani che avevi di iniziare il tuo weekend giusto lentamente svaniscono nell’oblio mentre ti viene in mente che potresti essere nel parcheggio per un po ‘perché hai perso le chiavi della macchina.

3. Bloccare le chiavi in ​​macchina

Il tuo lavoro è della massima importanza per le basi dell’amore, senza di te le persone non potrebbero essere sposate. Sei il ministro officiante e sei stato ordinato da Dio e dichiari di legare le persone per la vita (per quanto deprimente possa sembrare). Oggi è un altro giorno di lavoro in cui puoi goderti lo sbocciare del giovane amore e vuoi essere lì in tempo per assicurarti che il matrimonio si svolga senza intoppi. Durante la guida, ti rendi conto che devi smettere di prendere un po ‘di benzina e probabilmente anche prendere un regalo veloce da dare alla coppia felice e usare il bagno mentre ci sei. Niente di peggio che dover andare nel bel mezzo dei voti di qualcuno.

Ti fermi alla stazione di servizio più vicina che puoi trovare e parcheggi vicino alla prima pompa disponibile. Uscendo dalla tua auto, ti assicuri di premere il pulsante di blocco manuale perché sei orgoglioso della sicurezza e preferiresti non rendere più facile per chiunque stia cercando di entrare in auto. Fai tre passi prima di capire che qualcosa non va. Il suono del familiare tintinnio delle chiavi della macchina non si verifica con ciascuno di questi passaggi. Cammina avanti ancora un passo … nessun suono. Ok, torna indietro di un passo … ancora nessun suono. Ti giri lentamente e ti avvicini al finestrino della tua auto, senza voler guardare dentro per paura di ciò che potresti trovare lì.

Ecco le tue chiavi, riposando serenamente sul sedile del conducente in attesa che tu le afferri. L’unico problema è che hai bloccato la portiera della macchina. Ora le tue chiavi sono bloccate nella tua auto . Non impazzire, intendo, ovviamente, il matrimonio si sta avvicinando e tu ne sei una parte vitale, ma non impazzire. Inspirare, espirare e calmarsi. Un pensiero ti colpisce come un mattone e il tuo umore si solleva per un breve secondo, hai una chiave di riserva! Oh, non importa, è nel vano portaoggetti. Ora puoi dare di matto solo un po ‘.

4. Bloccare le chiavi dell’auto mentre il motore è in funzione

Supportare le imprese locali è una parte di ciò che sei. Credi fermamente nelle basi dell’imprenditorialità e del duro lavoro, e quindi ti sforzi di sostenere gli stabilimenti con questi ideali il più possibile. Questo è il motivo per cui sei attualmente in auto in viaggio verso questo negozio di taco piuttosto eccezionale a mezzanotte. Vedi cosa intendo per duro lavoro? Quanti stabilimenti sono ancora aperti a mezzanotte? Prima che tu lo sappia che sei lì e l’unica cosa che hai in mente sono quei tacos di carne asada che potresti sentire a un miglio di distanza. Stare al caldo è anche nella tua mente perché fuori fa davvero freddo. Parcheggi e decidi di lasciare l’auto in funzione in modo che il calore possa continuare a circolare mentre ordini e aspetti i tuoi tacos.

La memoria muscolare entra in funzione quando si mette l’auto in sosta, si prende il portafoglio e si blocca manualmente l’auto in modo che nessuno possa farcela. Mentre esci e la porta si chiude dietro di te, si verifica un pensiero. Probabilmente fu provocato dal suono silenzioso ma assordante della chiusura della porta. La tua auto è accesa, è ancora in funzione, il che implica che le tue chiavi sono in macchina. Questo non è davvero un problema, tranne che ti ricordi che hai bloccato l’auto come una forza dell’abitudine. È dopo mezzanotte, l’aria è piena dell’odore dei tacos di carne asada. Fuori fa freddo e sei bloccato fuori dalla macchina mentre il motore fa felicemente le fusa in sottofondo. Sono cose che capitano.

5. Rompere la chiave nella serratura

Bob è una persona piuttosto esasperante. Potrebbe non rendersene conto ma lo è, e tu gli hai dato un pezzo della tua mente. Buon per te! Merita di sapere come ti senti, forse questo gli insegnerà a banalizzare i tuoi sentimenti. Indipendentemente da quello che hai detto, è una persona esasperante, e come tale sei piuttosto frustrato e sul punto di arrabbiarti. Fai “woosah” a te stesso un paio di volte per calmarti, anche se ha effetti molto limitati. Bene, è ora di andare, prima sali in macchina e vai via, più velocemente ti calmerai.

Puoi vedere la tua macchina dall’altra parte del parcheggio e questo ti aiuta a rilassarti un po ‘, ma sei ancora arrabbiato con Bob. Mentre continui a camminare verso la tua auto, estrai le chiavi e premi il pulsante di sblocco sulle chiavi per aprire l’auto prima di arrivarci. Normalmente emette un po ‘* chirp * chirp * quando si preme il pulsante. Questa volta, ti saluta con il silenzio. È perfetto, Bob è fastidioso, e ora lo è anche la tua auto. Decide oggi che è il giorno ideale in cui la batteria del tuo portachiavi si esaurisce. Bene, lo farai alla vecchia maniera e userai la chiave per aprire la porta.

Inserire la chiave nel meccanismo di blocco ti sembra completamente estraneo poiché non è qualcosa che fai molto spesso. Giri la chiave e sei accolto con molta resistenza che non dovrebbe essere lì, ma poi come faresti a saperlo? Difficilmente usi la chiave per aprire la porta. In quel momento tutti i tuoi problemi si accumulano uno sopra l’altro e ti piacerebbe davvero fare una pausa: da Bob, dal telecomando della tua auto morta e dalla chiave tradizionale che non gira nella serratura. Ruoti la chiave più forte mentre le tue emozioni aumentano e alla fine senti un clic clamoroso. Eureka! Sei riuscito a farlo. Aspetta, in realtà non l’hai fatto. Hai appena rotto la chiave nella serratura. Ops.

Rimanere chiusi fuori dall’auto : 5 scenari in cui potresti ritrovarti

 

I blocchi delle auto sono eventi estremamente comuni e si verificano molto più spesso di quanto la gente possa pensare. Non esiste un denominatore comune per i blocchi delle auto a parte il fatto che non è possibile salire in auto. Le ragioni di ciò possono derivare da un numero qualsiasi di situazioni diverse, potresti essere stato distratto e aver dimenticato le tue chiavi da qualche parte o potresti avere la chiave rotta nella serratura della portiera della macchina . Il primo passo da fare con qualsiasi blocco dell’auto è calmarsi e quindi analizzare la situazione. È CHIAVE (intendi farlo? Gioco di parole) che sei calmo e raccolto, oppure potresti correre o reagire in modo eccessivo e causare danni permanenti alla tua auto. Ora, torniamo in quella macchina.

Chiavi di ricambio e doppi controlli

Dopo che sei entrato in uno stato di rilassamento zen, chiediti “Devo avere una chiave di riserva?” Se ti capita di averne una, allora la tua giornata è molto migliorata. Le chiavi di scorta sono una parte essenziale di qualsiasi meccanismo di blocco delle chiavi. Sono utili in situazioni in cui la chiave originale è mancante o compromessa. Nel caso in cui non ne possiedi uno, sarebbe meglio prendere una nota mentale per prenderne uno dopo aver saltato questo ostacolo attuale, ma sto divagando.

Se hai una chiave di riserva ed è accessibile, puoi afferrarla ed essere sulla buona strada. Tuttavia, in alcuni casi, i proprietari di auto lasciano le chiavi di scorta all’interno dell’auto. La maggior parte dei conducenti che fanno questo è noto per metterli nel vano portaoggetti insieme ad altre cose importanti. (Anche io sono colpevole di questo.) Il fatto che la chiave di scorta sia nell’auto non peggiora la tua situazione perché c’è ancora una possibilità che tu possa farli uscire dall’auto senza dover fare troppo lavoro.

La maggior parte delle auto blocca tutte le porte contemporaneamente quando si preme il pulsante di blocco sul portachiavi, tuttavia, per alcuni modelli più vecchi solo la porta del conducente è inizialmente bloccata. Molte persone sono ignare di questo fatto e anche se nella maggior parte dei casi può rendere la tua auto vulnerabile, potrebbe essere la tua grazia salvifica in questo fatidico giorno. Assicurati di controllare che tutte le porte della tua auto siano bloccate, perché se una di esse è aperta, avrai accesso alla tua chiave di riserva e sarai libero di uscire dal blocco.

In caso contrario, controlla se il bagagliaio della tua auto è un punto di accesso praticabile. Questo è più tipico per le auto moderne che hanno sedili posteriori pieghevoli che ti danno accesso agli interni dell’auto. Se questa soluzione funziona per te, allora sei fortunato e dovresti essere in grado di andare al lavoro in pochissimo tempo, o lasciare il lavoro e iniziare il tuo fine settimana. Tenere presente che queste soluzioni non sono esclusive degli scenari sopra elencati e che possono essere adattate e applicate a diversi scenari di blocco con opportune modifiche.

L’arte del fai-da-te

Nel caso in cui nessuna delle soluzioni di cui sopra riesca ad aiutarti a sfuggire al problema de Rimanere chiusi fuori dall’auto , dovremo diventare super creativi. Quando la maggior parte delle persone è bloccata fuori dalla propria auto, la loro azione predefinita è quella di chiamare un fabbro , e questo quasi sempre perché non sono a conoscenza di altri metodi di accesso che possono usare per tornare al posto di guida. I fabbri possono essere i tuoi migliori amici in quel momento e sono una risorsa inestimabile per il settore. Tuttavia, in alcuni casi, potresti aver bisogno di una soluzione rapida ed economica che ti porterà sulla strada in pochissimo tempo.

Una rapida analisi dell’ambiente circostante può fornirti gli strumenti di cui hai bisogno per il lavoro. Esistono diversi strumenti che puoi utilizzare per aprire la tua auto(a seconda del meccanismo di blocco della tua auto) e questi vanno dai lacci alle appendiabiti. Nel caso in cui tu non abbia alcuni di questi materiali disponibili, puoi fare un rapido viaggio nel negozio per prendere alcune cose che ti torneranno utili. Questo articolo approfondisce in modo estremo come sfuggire al problema del Rimanere chiusi fuori dall’auto in una spettacolare moda fai-da-te. Questi consigli non hanno prezzo perché a volte può richiedere molto tempo a un fabbro della macchina per raggiungerti e il tempo è un bene prezioso, quindi preferiamo non sprecarlo. Dalla creazione di un sottile jim, all’utilizzo dei lacci delle scarpe o persino di un cuneo per tornare in auto, i suggerimenti fai-da-te sono qualcosa che la gente ama perché sono generalmente veloci ed economici.

Come si può sostituire una chiave o un telecomando dell'auto?
Come si può sostituire una chiave o un telecomando dell’auto?

Rimanere chiusi fuori dall’auto? Chiamare per aiuto

Tuttavia, in alcuni casi, i suggerimenti fai-da-te non fanno il trucco. Ciò potrebbe essere dovuto al fatto che la tua auto è moderna e dotata di una straordinaria sicurezza per impedire agli scassinatori di accedervi e, in questo caso, ti impedisce anche di entrarci. In altri casi, che sono sempre meno frequenti, i suggerimenti per il fai-da-te non funzionano semplicemente perché alcune persone non riescono a usare le mani. (Comprendiamo, non è per tutti.)

L’opzione migliore al momento sarà quella di chiedere aiuto e puoi chiamare un fabbro professionista che fornisce un servizio di prim’ordine o puoi chiamare altri fornitori speciali come AAA. Ognuna di queste è un’opzione altrettanto valida e sono tutte ben equipaggiate per sbloccare l’auto per te. Le loro fasce di prezzo variano a seconda delle esigenze. In alcuni casi, potresti aver bisogno di una chiave di riserva in aggiunta all’apertura della tua auto per te, mentre in altri hai semplicemente bisogno di aprire la portiera per poter accedere alla tua chiave o alla tua chiave di riserva. Indipendentemente da ciò di cui potresti aver bisogno da chiunque offra questi servizi, assicurati di fare una quantità adeguata di ricerche per vedere quale opzione è migliore per te, sia nel momento che nel lungo periodo.

Tutte le opzioni sopra elencate, possono funzionare a tuo favore e aiutarti a sfuggire al problema di Rimanere chiusi fuori dall’auto. Tuttavia, con l’ultimo scenario che è stato elencato, avere una chiave di riserva o tentare di sbloccare l’auto con mezzi non convenzionali, ti aiuta solo in modo parziale. Se riesci a sbloccare la tua porta con uno dei mezzi più non convenzionali, ti verrà comunque lasciato il problema di una chiave rotta (con la quale non puoi guidare) e il componente che è ancora bloccato nella serratura. Per casi come questo, e anche lontanamente simili, l’opzione migliore è chiamare un fabbro dell’auto. Hanno professionisti fidati come noi, che sono lì per aiutarti a tornare in auto e per garantire che non vengano causati ulteriori danni alla tua auto.

Cose di fondamentale importanza

Ogni volta che Rimani chiuso fuori dall’auto, è indispensabile prestare attenzione alla propria posizione e alle cose che ti circondano. Non sarai sempre abbastanza fortunato da essere chiuso fuori dal tuo ufficio o dalla tua casa, dove sei probabilmente circondato da un ambiente familiare e da persone che conosci e di cui ti fidi. A volte, i blocchi delle auto possono avvenire nelle posizioni più casuali (distributori di benzina, strade laterali, un parcheggio in un concerto). Devi essere consapevole di chi c’è in giro per prevenire ulteriori danni alla tua auto o, peggio ancora, il furto.

Rimanere chiusi fuori dall’auto a volte puoi cavartela lasciando incustodita la tua auto. Se hai perso la chiave a casa o al lavoro (anche allora non ti consigliamo di farlo), ma non puoi assolutamente lasciare la tua auto incustodita se blocchi le chiavi della tua auto. Questo comprende tutti gli scenari che coinvolgono le tue chiavi in ​​macchina. Questo può accadere quando le chiavi scivolano fuori dalla tasca sul sedile del conducente, se le dimentichi in macchina o se blocchi l’auto mentre le chiavi sono nell’accensione e l’auto è accesa.

Lasciare la macchina incustodita in situazioni simili o simili a quanto descritto sopra è come verniciare a spruzzo un grande cartello sulla tua auto che grida “STEAL ME, PER FAVORE!” Questo è uno degli scenari più semplici che puoi lasciare un ladro (esperto o dilettante) e meglio crederci, ne trarranno vantaggio. Se devi vagare per acquistare alcuni strumenti per aiutarti a salire in macchina o per trovare un fabbro che può aiutarti a correggere la situazione, assicurati di avere qualcuno che conosci e di cui ti fidi a guardare la tua auto per te.

Se sei un lupo solitario, allora le possibilità di avere qualcuno di cui ti fidi in caso di blocco sono poche e nessuno, e dovresti investire in un bloccasterzo . Ciò assicurerà che anche se dovessi lasciare la tua auto incustodita, verrà fornito un ulteriore livello di sicurezza.

Rimanere chiusi fuori dall'auto
Rimanere chiusi fuori dall’autoRimanere chiusi fuori dall’auto?

Rimanere chiusi fuori dall’auto? Suggerimenti e trucchi personali

Ricordi prima, quando continuavo a ricordarti di non sentirti frustrato? Sì, beh, la ragione di ciò era semplicemente che mi sono trovata in situazioni come questa in molte occasioni. Sono stato bloccato fuori dalla mia macchina quando cercavo di andare al lavoro, cercavo di lasciare il lavoro e una volta in viaggio con una ragazza molto carina. Nel caso, ti stai chiedendo, non voleva fare un altro viaggio con me dopo quello.

In tutti questi casi, la mia frustrazione non ha fatto altro che scoraggiarmi e rendere immensamente più difficile pensare in modo corretto, motivo per cui ho sottolineato all’inizio che è importante mantenere la calma e mantenere la tua intelligenza su di te quando ti capiterà Rimanere chiusi fuori dall’auto

Alcuni dei suggerimenti sopra descritti mi hanno aiutato e altri no perché non erano adatti all’auto che ho. Ad esempio, il suggerimento su come controllare tutte le portiere non si applica alla mia auto perché è una coupé. Ha solo due porte ed entrambe si bloccano simultaneamente in modo che la nave salpasse prima ancora che arrivassi al molo. Un consiglio che mi ha aiutato, tuttavia, è stato quello sugli appendiabiti, che è stato spiegato in questo articolo approfondito. Tuttavia, durante il viaggio, non avevo nessuno di questi oggetti nelle mie vicinanze e ho dovuto ricorrere a chiamare un fabbro per aiutarmi a riportarmi in macchina.

La mia esperienza con i blocchi delle auto mi ha reso estremamente paranoico sulla posizione delle mie chiavi in ​​ogni momento, ma mi ha anche reso più riconoscente delle molte cose che ho dato per scontato. Come l’uso di una chiave di riserva. Non posso sottolineare l’importanza di averne una fatta, è qualcosa che qualsiasi buon fabbro può fare per te. Assicurati di fare le tue ricerche e controlla i loro prezzi per assicurarti di ottenere il miglior servizio per la quantità di denaro che stai spendendo. Al posto di ciò, ecco alcuni suggerimenti e trucchi personali che faccio per rendere più facile la situazione quando ci accade di Rimanere chiusi fuori dall’auto, nel caso dovessi ripassarlo.

  • Anche se alcune persone hanno chiavi di riserva, il problema tende a essere che quando ne hanno più bisogno, è inaccessibile. Mi sono reso conto che questa era una tendenza con molti proprietari di auto, incluso me stesso. Mi piace indossare gioielli, per me è più una rappresentazione personale che una dichiarazione di moda. Quindi ho incorporato la mia chiave di riserva nei miei gioielli perché non dimentico mai di indossarli. Ho agganciato una chiave di riserva su una catena che penzola dal mio collo ogni giorno. In questo modo, anche se perdo il mio set di chiavi originale quando sono a casa o sono al lavoro, o anche se blocco le chiavi all’interno della macchina, ho sempre un modo per raggiungerle.
  • Un altro buon modo per assicurarti di non doverti mai preoccupare di Rimanere chiusi fuori dall’auto  è avere più copie della tua chiave nei due posti in cui trascorri più tempo. Ad esempio, ho sempre una copia delle chiavi della mia auto a casa mia e un’altra copia che si trova nel mio ufficio. Questo mi rende quasi impossibile Rimanere chiusi fuori dall’auto quando perdo il mio set originale mentre sono al lavoro o a casa. Inoltre, è più facile se ti capita di perderli in movimento e non sei troppo lontano da nessuna di queste posizioni.
  • Oltre alle cose sopra elencate, è intelligente fornire a qualcuno di cui ti fidi davvero una chiave di riserva aggiuntiva, se ne hai una disponibile. Questa opzione funziona al meglio se quella persona si trova nelle immediate vicinanze di casa tua o del tuo ufficio. Questo potrebbe essere usato al posto delle opzioni sopra elencate. Ti dà semplicemente una chiave aggiuntiva che si trova nelle vicinanze nel caso in cui sia necessario utilizzarla. Ti fa risparmiare il tempo di aspettare un fabbro e il denaro che dovresti pagare per arrivare uno.
  • Anche se ho un portachiavi per auto , di tanto in tanto utilizzo il metodo tradizionale per sbloccare le portiere della mia auto in modo da poter valutare se funzionano correttamente. Questo probabilmente suona banale, ma credetemi, funziona! La maggior parte delle persone usa le chiavi della propria auto solo per avviare la propria auto, e anche questo sta gradualmente scomparendo con l’avvento della tecnologia “push-to-start”. Girare la chiave nella serratura della porta ogni tanto ti aiuta a sapere se la chiave o la serratura devono essere aggiornate presto. Questo è qualcosa a cui i proprietari di auto con modelli più vecchi devono prestare molta attenzione.

È sempre meglio disporre di un piano di backup e assicurarsi che il piano di backup disponga di un piano di backup. In sostanza, non puoi mai essere troppo attento. I blocchi delle auto non sono mai programmati (a meno che non ti diverta a essere bloccato fuori dalla tua auto) e possono accadere nel più misterioso dei momenti. La natura imprevedibile di questi eventi rende necessaria la necessità di avere più piani, non devi credermi sulla parola, ma spero che un giorno non ti pentirai di essere stato bloccato fuori dalla tua auto. Per quanto ne sai, potresti rovinare il matrimonio da sogno di qualcuno o rovinare il tuo primo appuntamento senza eguali, ma l’amore è facile da trovare, giusto?

L’utente ha il diritto di restituire la merce o tutti i prodotti acquistati direttamente dal nostro sito web entro 15 giorni dalla ricezione della merce.La merce deve essere inutilizzata – nel suo imballaggio originale con etichette e adesivi protettivi intatti – e nelle stesse condizioni in cui era al momento della ricezione.I prodotti acquistati direttamente dal nostro sito web vanno restituiti al nostro magazzino per ricevere un reso e un rimborso completo;Si prega di tenere presente che le spese di spedizione per la restituzione della merce potrebbero essere a carico dell’utente.Raceleader non si assume alcuna responsabilità per eventuali articoli smarriti durante la consegna del reso.Segua i passaggi sottostanti per restituire il Suo ordine:”Inviare una richiesta” tramite il link seguente : QUISelezionare Reso come oggetto e fornire una motivazione per la restituzione – inviare e-mailRiceverà subito una risposta con le istruzioni per effettuare il resoSegua per istruzioni per creare la Sua etichetta del resoCi spedisca l’ordine tramite Corriere Ti ringraziamo per la pazienza e la comprensione.

Rimanere chiusi fuori dall’auto : 5 scenari in cui potresti ritrovarti

Questo prodotto viene venduta con la formula del dropshipping pertanto dopo l’acquisto Raceleader trasferirà l’ordine direttamente al fornitore che spedirà direttamente a casa tua il prodotto acquistato. Raceleader.it in ogni caso si rende garante del cliente con il suo servizio di assistenza e reso garantito sul prodotto per 15 giorni ricordiamo che in caso di reso spetta al cliente spedire la merce presso i nostri magazzini alla ricezione provvederemo al rimborso di quanto speso escluso delle spese di spedizione

Puoi acquistare Rimanere chiusi fuori dall’auto : 5 scenari in cui potresti ritrovarti  dal nostro sito o contattarci tramite la nostra pagina Facebook ed effettuare l’acquisto insieme ad un nostro operatore
contatti :
  • e-mail info@RACELEADER.it
  • Facebook : QUI
  • Questo Prodotto viene spedito dai magazzini del nostro fornitore , i tempi di consegna variano da 25 a 36 giorni.In caso di ritardi non esitare a contattarci , eventuali ritardi del corriere non sono direttamente imputabili alla nostra azienda , e per questi non è previsto un rimborso , qualora l’ordine abbia un ritardo superiore ai 60 giorni emetteremo il rimborso della somma spesaQUI il pacco sarà tracciato dai nostri operatori

PAGAMENTI SICURI

Tutti gli acquisti sul nostro sito non sono soggetti ad alcun rischio. Le transazioni di denaro avvengono sui server sicuri e certificati di PayPal. Grazie alla piattaforma PayPal possiamo accettare pagamenti da tutte le carte credito dei circuiti VISA, VISA ELECTRON, MAESTRO, POSTEPAY, AMERICAN EXPRESS, AURA e DISCOVER

GARANZIA DI QUALITÀ

RACELEADER.it per garantire il pieno supporto ai propri clienti effettua spedizioni solamente verso l’Italia, scegli la sicurezza, il risparmio e la professionalità, scegli noi, offriamo un servizio di assistenza di primo livello che non ti lascerà mai solo durante tutta la fase pre e post acquisto, offriamo prodotti di prima qualità, risparmia in modo intelligente e sicuro, non ti affidare a venditori improvvisati

ATTENZIONE:  in caso di non disponibilità del prodotto in magazzino, ci riserviamo il diritto  di effettuare il rimborso completo e immediato.


TERMINI

RACELEADER.IT fornisce solamente il prodotto con codici e specifiche ben indicati, affidatevi ad un officina esperta per il montaggio e la scelta dello stesso , non ci assumiamo nessuna responsabilità per errori di scelta o programmazione dei dispositivi

*Il prezzo si intende per singolo prodotto

*i giorni si intendono sempre lavorativi 

*Secondo i termini di legge la fattura deve essere richiesta all’indirizzo info@RACELEADER.it

Tutte le guide riportate su questo sito web sono a mero scopo illustrativo, per numerose chiavi può essere necessario l’utilizzo di strumenti appositi per la programmazione,

consigliamo sempre di rivolgersi ad un centro riparazione specializzato per la programmazione di chiavi e telecomandi ovunque acquistati , non ci assumiamo nessuna responsabilità per danni o errori dell’utente nel applicazione di una guida riportata su questo sito o per qualsiasi altra evenienza

 
Il commercio elettronico indiretto è assimilato, anche ai fini della disciplina IVA, alle vendite per corrispondenza, non è obbligatoria l’emissione della fattura, a meno che non sia richiesta dal cliente non oltre il momento di effettuazione dell’operazione, come disposto dall’art. 22, comma 1, n. 1) del D.P.R. n. 633/1972 che recita: L’emissione della fattura non è obbligatoria, se non è richiesta dal cliente non oltre il momento di effettuazione dell’operazione: 1) per le cessioni di beni effettuate (…) per corrispondenza (….).

Prodotto non originale ma perfettamente intercambiabile con esso
Tutti i diritti sono riservati. Tutti i nomi e loghi commerciali sono marchi registrati dai rispettivi produttori indicati
I marchi citati in questo sito sono di proprietà esclusiva delle case automobilistiche e vengono qui usati esclusivamente per facilitare la ricerca dei veicoli ai nostri clienti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi