6 motivi per cui le Tesla sono le auto più sicure mai realizzate

 

6 motivi per cui le Tesla sono le auto più sicure mai realizzate

I prodotti presenti sul sito sono compatibili. Tutti i diritti sono riservati. Tutti i nomi e loghi commerciali sono marchi registrati dai rispettivi produttori. L’eventuale logo della casa automobilistica presente nelle immagini stà solo ad indicare la destinazione del prodotto, non la sua provenienza.6 motivi per cui le Tesla sono le auto più sicure mai realizzate
C’è un sacco di buzz intorno a Tesla Motors. Tuttavia, la società non fa pubblicità. Si basano strettamente sul passaparola attraverso l’interesse che ottengono dai social media, dagli eventi pubblici e dalle apparizioni pubbliche del fondatore Elon Musk. In sostanza, ottengono la loro pubblicità gratuitamente. Per un’azienda con così poca attenzione alla pubblicità, il suo marchio è incredibilmente forte. Ciò è dovuto principalmente ai prodotti di qualità che producono.

C’è un sacco di lavoro e pensiero messo in ogni decisione sui loro veicoli, quindi c’è sempre qualcosa da dire sul design o sulle prestazioni delle loro auto. Questo è principalmente il motivo per cui le persone non riescono a smettere di parlarne. Potrebbe essere una questione di opinione se le loro auto siano le “migliori”, ma quando si tratta di sicurezza, il risultato è una dichiarazione molto obiettiva e definitiva che fabbricano l’auto più sicura mai realizzata.

6 motivi per cui le Tesla sono le auto più sicure mai realizzate :

  • Tasso di furto
  • Prossimità del telecomando
  • Tracking del veicolo
  • Sistema di disabilitazione remota
  • Massima sicurezza in caso di incidente
  • Impegno per la sicurezza

1. Tasso di furto

Secondo il National Insurance Crime Bureau ( NICB ), tra il 2008 e il 2015 sono stati rubati 26 Teslas. Il primo Tesla è stato rubato nel 2011 e altri tre sono stati catturati nel 2013. Da allora, i criminali hanno raccolto la sfida del furto di automobili che una volta aveva un tasso di furto di 0,15 furti per 1.000 veicoli. Quando ho contattato l’NICB per le ultime statistiche sui furti, mi è stato detto che, nel 2015, sono stati rubati nove Teslas: sei dalla California e uno ciascuno da Washington, New York e Minnesota. Nel 2014 sono stati segnalati 13 furti rubati: otto dalla California, due dal Tennessee e uno ciascuno dall’Arizona, dal Maryland e dal New Jersey. (NICB)

6 motivi per cui le Tesla sono le auto più sicure mai realizzate

È vero che ci sono pochissime Tesla sulla strada rispetto ad altri tipi di auto, quindi cerchiamo di mettere questo nel contesto. Nel 2015 c’erano circa 90.000 Tesla S in circolazione e circa 2.500 Tesla Roadster . Questo è ancora solo un tasso di furto 0,28 per 1.000 veicoli. Confrontalo con il tasso stimato di furto del veicolo della National Highway Traffic Safety Administration ( NHTSA ) per l’auto media prodotta dal 1990 ad oggi è approssimativamente, ovvero 3,6. Una Tesla ha quindi quasi 13 volte meno probabilità di essere rubata rispetto a un’auto media. Questa è una bella differenza. È poco probabile, statisticamente parlando, che un Tesla venga rubato dal proprietario.

La Tesla Model S ha persino ricevuto la distinzione di ” Least Stolen Car negli Stati Uniti ” da alcune pubblicazioni. Dà solo un po ‘di validità all’efficacia di tutte le precauzioni e la sicurezza. Non c’è certamente modo di rivendicare la causa esatta di ciò. I proprietari di Tesla possono essere più attenti con le loro chiavi o dove parcheggiano. Potrebbero persino vivere in aree che hanno meno criminalità per cominciare . Ma se dovessi acquistare una Tesla, è probabile che condividerai caratteristiche e stili di vita simili a quelli di altri proprietari. Vale a dire, se la ragione dell’efficacia antifurto non è in questo elenco, la macchina non viene ancora rubata per qualche motivo. Quindi, quando acquisti una Tesla, stai acquistando un’auto che ha una minuscola possibilità di essere rubata.

2. Prossimità del telecomando

Una delle parti migliori di Tesla è il portachiavi. Un sacco di lavoro è stato messo nel dispositivo in modo che potesse avere l’aspetto del Modello S e persino aprire le serrature in base al punto in cui è stato toccato il telecomando. Toccando il bagagliaio sul telecomando si apriva il bagagliaio, toccando il bagagliaio anteriore (il cofano) si apriva il frontale, i finestrini possono essere abbassati tutti in una volta premendo sulla parte superiore del telecomando, ecc. Soprattutto, funziona in prossimità sensore che non solo aprirà la portiera, ma avvierà l’auto quando il freno è premuto. La principale minaccia a ciò sarebbe che essere troppo vicino alla tua Tesla potrebbe consentire alla tua auto di essere aperta da un utente non autorizzato. Tesla ci ha pensato, mentre pensano alla maggior parte delle cose, e la distanza del portachiavi dalla porta che aprirà la porta è inferiore a 2 piedi. Per dirlo in prospettiva, è a circa un braccio di distanza.

Ciò significa che sarai in grado di mettere la mano sulla porta nei casi in cui qualcuno tenta di scivolare nella tua corsa. Non esiste un modo realistico per una persona di minare la sicurezza della propria auto semplicemente in piedi intorno alla macchina. Una delle poche Model S rubate aveva lasciato una chiave in macchina, ma qualsiasi macchina con le chiavi dentro sarà un bersaglio per i criminali. Puoi aggiungere quello all’errore dell’operatore. In termini di problemi di prossimità, un’auto con il motore avviato con la chiave esterna al veicolo può allontanarsi senza la chiave interna. Una volta che il conducente si alza dal sedile, la chiave dovrà essere presente per riavviare l’auto, ma teoricamente puoi guidare senza la chiave. Questo sembra più una caratteristica di sicurezza che consentirebbe a un operatore di continuare a guidare anche se le sue chiavi sono state gettate fuori dal finestrino da un passeggero scontento. (Succede). Ancora una volta, la chiave dovrebbe essere a meno di 2 piedi dalla porta, quindi avere l’auto rubata in questo modo non è una vera minaccia alla sua sicurezza.

3. Tracking del veicolo

Ogni Tesla ha il tracciamento GPS a cui è possibile accedere in remoto dal proprietario, nonché dalla stessa Tesla. Ciò significa che le persone sapranno sempre dove si trova una Tesla. Questa funzione può essere disattivata inserendo l’auto e disattivando la funzione di accesso remoto. Non sono sicuro del motivo per cui vorresti farlo, ma puoi farlo. Sfortunatamente, ci sono modi per un ladro di disattivare la funzione di accesso remoto e questo ti acceca alle informazioni specifiche sull’auto. Non impedirà a Tesla di seguire la macchina. Manterranno quel tipo di accesso, qualunque cosa accada, e avranno l’autorità di usarlo in caso di furto del veicolo.

Nel caso in cui il ladro non fosse a conoscenza della macchina, che è probabilmente il motivo per cui pensavano di poterlo rubare, sarai in grado di controllare diverse metriche. L’ovvia intuizione che il monitoraggio ti fornirà è la posizione e la direzione in cui sta viaggiando. Tuttavia, ti verrà anche fornito un aggiornamento in tempo reale della velocità dell’auto, della posizione dell’acceleratore e persino della carica rimanente. Se qualcosa è aperto in termini di finestre o porta di addebito, questo verrà visualizzato anche sull’app. Quando un proprietario di Tesla può tenere traccia di ciò che sta accadendo con quasi ogni aspetto dell’auto in un dato momento, rende molto difficile cavarsela con il furto dell’auto.

4. Sistema di disabilitazione remota

Una caratteristica sorprendente che Tesla installa di serie su ogni auto è il sistema di disabilitazione remota. La sede centrale di Tesla può accedere a qualsiasi auto in qualsiasi momento. Questo può farti spaventare un po ‘, specialmente se credi al non professionale che i dipendenti mostrano con questo potere. Più che concentrarsi su ciò che questo significa per la tua privacy, dice molto ai criminali. A che serve un’auto che può essere spenta mentre viene rubata? In effetti, per una maggiore sicurezza, l’auto può essere spostata in una modalità a bassa potenza. Ciò ridurrà la velocità del veicolo e limiterà la velocità che può riguadagnare. Infine, l’auto può essere spenta una volta raggiunta la velocità e la posizione di sicurezza.

I criminali sanno che non c’è modo di aggirare questo. Ci possono essere modi per disattivare il controllo di un proprietario, disattivando l’accesso remoto una volta che il criminale è nel veicolo. Tuttavia, molti esperti automobilistici professionisti che conducono esperimenti con le auto Tesla vengono a scoprire che non c’è nulla che possano fare per impedire a una scontrosa sede di Tesla di disabilitare la propria auto. Tesla sa quando viene incasinata la macchina e persino i proprietari riceveranno avvisi se iniziano a interagire con la macchina in modo da invalidare la garanzia. Con un’auto così attentamente controllata e facilmente controllabile, non c’è da stupirsi perché i ladri non vogliono avere niente a che fare con loro.

5. Massima sicurezza in caso di incidente

Una delle parti più importanti della sicurezza non è solo la sicurezza dei furti, ma quanto protegge le persone che la usano. Nel caso della sicurezza automobilistica, non esiste metrica migliore della sicurezza in caso di incidente. Se l’incidente è colpa tua o la colpa è di un’altra, la tua auto dovrebbe essere abbastanza sicura da salvarti la vita. Questa è un’altra area in cui Tesla ha successo drammaticamente. Tesla Motors vanta anche che la Model S abbia il miglior livello di sicurezza di qualsiasi auto mai testata . Puoi leggere tutto a riguardo, ma in sostanza afferma che la Model S ha completato i crash testcon un punteggio di 5,4 stelle a causa della sua ricezione di 5 stelle in ogni singola categoria di test. Tuttavia, poiché non esiste un punteggio superiore a 5 stelle, il punteggio è stato quindi arrotondato per difetto. L’auto ha “stabilito un nuovo record per la più bassa probabilità di lesioni agli occupanti” (Tesla Motors). Infatti, non solo ha protetto gli occupanti simulati, ma ha anche rotto l’attrezzatura per i crash test .

Ma quelli sono solo risultati di laboratorio. Quindi, come facciamo a sapere se l’auto è al sicuro nel mondo reale? Bene, come un’auto sportiva con una modalità “Ludicrous” che consente all’auto di passare da 0-60 mph in 2,5 secondi, ci sono alcuni crash piuttosto folli che accadono. A West Hollywood, un ladro ha fatto schiantare una Model S in un lampione a una velocità immensa, dividendo la macchina in due. L’autista della Tesla è fuggito con lievi ferite. Quando una Tesla ha retrocesso una Corolla Toyota a Palmdale, in California, il fallout dell’incidente ha diviso la Corolla a metà, uccidendo il conducente della Toyota e due giovani passeggeri. In questo caso, anche il pilota Tesla è fuggito con lievi ferite. Questi aneddoti vanno bene, ma rappresentano una storia più grande di oltre 344 milioni di miglia guidate collettivamente a Teslas e nessuna lesione permanente o morte a seguito di un incidente. Non è molto più sicuro di così.

6. Impegno per la sicurezza

Tesla Security è perfetta? No. Ma non esiste una sicurezza perfetta, c’è sempre spazio per la valutazione e il miglioramento (cosa che molti proprietari di abitazione possono attestare). Quello che hai con questa particolare azienda è buono quanto la sicurezza. Sono estremamente sicuri e hanno una missione da migliorare. Quel desiderio di migliorare li terrà all’avanguardia della sicurezza. La più grande violazione della sicurezza per la casa automobilistica è stata una violazione che ha permesso all’autore di aprire finestre, porte, cambiare le sospensioni e interrompere l’alimentazione dell’auto. Sarebbero anche in grado di modificare le informazioni visualizzate sullo schermo dell’auto. Ciò non costituiva un grosso pericolo, soprattutto perché questo attacco si basava sull’ingresso nel veicolo. Anche la patch di sicurezza è stata rilasciata ed è stata installata su ogni auto vulnerabile entro 2 settimane.

Tuttavia, questa risposta rapida non è stata sufficiente per l’azienda. Stanno attivamente cercando di assumere sia ingegneri della sicurezza per software che analisti della sicurezza delle informazioni . Se hai un hack Tesla e non vuoi lavorare per loro, puoi comunque raccogliere la ricompensa per aver individuato le vulnerabilità di sicurezza. Questo premio è ora di $ 10.000per eventuali report di immissione di comandi, vulnerabilità di escalation di privilegi verticali e iniezione SQL. Sicuramente penseresti che questa offerta sia pubblicizzata solo da certe persone, ma sbaglieresti. Tesla ha persino fatto questi annunci all’hacker e alla convention sulla sicurezza DEF CON e si è recato lì per cercare persone di talento per il proprio team di hacking interno. Vogliono minare la propria sicurezza, solo per migliorarla. Trovare i propri difetti proprio come un modo per migliorare la propria sicurezza. È difficile immaginare più dedizione ai miglioramenti della sicurezza di così.

Conclusione – 6 motivi per cui le Tesla sono le auto più sicure mai realizzate

 6 motivi per cui le Tesla sono le auto più sicure mai realizzate
6 motivi per cui le Tesla sono le auto più sicure mai realizzate

Per la maggior parte delle persone, questo tipo di auto è fuori dalla loro portata. È semplicemente troppo costoso per il grande pubblico. Anche con la significativa riduzione del prezzo del Modello 3, un’auto da $ 35.000 sarà ancora troppo per la maggior parte delle persone da spendere. Sfortunatamente, questa è solo la natura della sicurezza. Si ottiene quello che si paga. Il migliore costa un centesimo in più rispetto alle alternative. Ciò che puoi aspettarti è il potenziale per ulteriori riduzioni dei prezzi dei veicoli usati e il costo inferiore dei modelli futuri. Se l’attesa di queste cose non ripaga, puoi sempre creare la tua Tesla con i brevetti aperti che hanno rilasciato. Comunque alla fine ottieni la tua Tesla, è giusto dire che non lo sarà rubandolo.L’utente ha il diritto di restituire la merce o tutti i prodotti acquistati direttamente dal nostro sito web entro 15 giorni dalla ricezione della merce.La merce deve essere inutilizzata – nel suo imballaggio originale con etichette e adesivi protettivi intatti – e nelle stesse condizioni in cui era al momento della ricezione.I prodotti acquistati direttamente dal nostro sito web vanno restituiti al nostro magazzino per ricevere un reso e un rimborso completo;Si prega di tenere presente che le spese di spedizione per la restituzione della merce potrebbero essere a carico dell’utente.Raceleader non si assume alcuna responsabilità per eventuali articoli smarriti durante la consegna del reso.Segua i passaggi sottostanti per restituire il Suo ordine:”Inviare una richiesta” tramite il link seguente : QUISelezionare Reso come oggetto e fornire una motivazione per la restituzione – inviare e-mailRiceverà subito una risposta con le istruzioni per effettuare il resoSegua per istruzioni per creare la Sua etichetta del resoCi spedisca l’ordine tramite Corriere Ti ringraziamo per la pazienza e la comprensione.

6 motivi per cui le Tesla sono le auto più sicure mai realizzate

Questo prodotto viene venduta con la formula del dropshipping pertanto dopo l’acquisto Raceleader trasferirà l’ordine direttamente al fornitore che spedirà direttamente a casa tua il prodotto acquistato. Raceleader.it in ogni caso si rende garante del cliente con il suo servizio di assistenza e reso garantito sul prodotto per 15 giorni ricordiamo che in caso di reso spetta al cliente spedire la merce presso i nostri magazzini alla ricezione provvederemo al rimborso di quanto speso escluso delle spese di spedizione

Puoi acquistare 6 motivi per cui le Tesla sono le auto più sicure mai realizzate  dal nostro sito o contattarci tramite la nostra pagina Facebook ed effettuare l’acquisto insieme ad un nostro operatore
contatti :
  • e-mail info@RACELEADER.it
  • Facebook : QUI
  • Questo Prodotto viene spedito dai magazzini del nostro fornitore , i tempi di consegna variano da 25 a 36 giorni.In caso di ritardi non esitare a contattarci , eventuali ritardi del corriere non sono direttamente imputabili alla nostra azienda , e per questi non è previsto un rimborso , qualora l’ordine abbia un ritardo superiore ai 60 giorni emetteremo il rimborso della somma spesaQUI il pacco sarà tracciato dai nostri operatori

PAGAMENTI SICURI

Tutti gli acquisti sul nostro sito non sono soggetti ad alcun rischio. Le transazioni di denaro avvengono sui server sicuri e certificati di PayPal. Grazie alla piattaforma PayPal possiamo accettare pagamenti da tutte le carte credito dei circuiti VISA, VISA ELECTRON, MAESTRO, POSTEPAY, AMERICAN EXPRESS, AURA e DISCOVER

GARANZIA DI QUALITÀ

RACELEADER.it per garantire il pieno supporto ai propri clienti effettua spedizioni solamente verso l’Italia, scegli la sicurezza, il risparmio e la professionalità, scegli noi, offriamo un servizio di assistenza di primo livello che non ti lascerà mai solo durante tutta la fase pre e post acquisto, offriamo prodotti di prima qualità, risparmia in modo intelligente e sicuro, non ti affidare a venditori improvvisati

ATTENZIONE:  in caso di non disponibilità del prodotto in magazzino, ci riserviamo il diritto  di effettuare il rimborso completo e immediato.


TERMINI

RACELEADER.IT fornisce solamente il prodotto con codici e specifiche ben indicati, affidatevi ad un officina esperta per il montaggio e la scelta dello stesso , non ci assumiamo nessuna responsabilità per errori di scelta o programmazione dei dispositivi

*Il prezzo si intende per singolo prodotto

*i giorni si intendono sempre lavorativi 

*Secondo i termini di legge la fattura deve essere richiesta all’indirizzo info@RACELEADER.it

Tutte le guide riportate su questo sito web sono a mero scopo illustrativo, per numerose chiavi può essere necessario l’utilizzo di strumenti appositi per la programmazione,

consigliamo sempre di rivolgersi ad un centro riparazione specializzato per la programmazione di chiavi e telecomandi ovunque acquistati , non ci assumiamo nessuna responsabilità per danni o errori dell’utente nel applicazione di una guida riportata su questo sito o per qualsiasi altra evenienza

 
Il commercio elettronico indiretto è assimilato, anche ai fini della disciplina IVA, alle vendite per corrispondenza, non è obbligatoria l’emissione della fattura, a meno che non sia richiesta dal cliente non oltre il momento di effettuazione dell’operazione, come disposto dall’art. 22, comma 1, n. 1) del D.P.R. n. 633/1972 che recita: L’emissione della fattura non è obbligatoria, se non è richiesta dal cliente non oltre il momento di effettuazione dell’operazione: 1) per le cessioni di beni effettuate (…) per corrispondenza (….).

Prodotto non originale ma perfettamente intercambiabile con esso
Tutti i diritti sono riservati. Tutti i nomi e loghi commerciali sono marchi registrati dai rispettivi produttori indicati
I marchi citati in questo sito sono di proprietà esclusiva delle case automobilistiche e vengono qui usati esclusivamente per facilitare la ricerca dei veicoli ai nostri clienti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *